[31DC15] Astra

[31DC15] It was a dark and stormy night...

11:55 PMFrancine S.

This post is haunted, my dear.
No kidding.
I've written it before I leave for Paris but now, few minutes before posting it, I discovered that something very very bad happened. The photos and the post itself is not visible anymore. 
I can't see it. 
The whole post disappeared, I do not now how, why and when neither. And the photos too! 
I'm afraid it could be the Shakespeare's ghost revenge! I'm really sorry for all the bad things I've done to english, William!
Would you please forgive me?

So, while I'm re-writing it - I cannot check it, and I'm afraid I've made some mistakes - would you please wait and cross your fingers for me?
Questo post è stregato.
Non sto scherzando.
L'ho scritto ben prima di partire per Parigi ma quando stasera sono andata a ricontrollarlo, qualcosa è andato storto. Le foto ed il post stesso non sono più visibili , non so come sia successo, né in che modo, né tantomeno perché.
BOOM!
Non si riesce a vedere o a controllare più nulla.
Forse è Shakespeare che si ribella e me la fa pagare cara per aver preso a picconate la sua lingua?
Probabile.
Sta di fatto che sono costretta a riscrivere tutto daccapo, con mia somma gioia. Mentre smanetto qui, non è che aspettersti buona buona? Magari, ecco, ripassa tra cinque minuti...



Few minutes later...

Okay.
Let's do it again.
For the "inspired by supernatural" claim, I've thought to make something inspired by Dean and Sam Winchester's adventures. But I've actually saw few episodes of the first season, and after them I threw in the  the towel.
If you are a Supernatural fan, I beg your pardon.
My second idea was to recreate a will-o-wisp over my nails. A will-o-wisp is something very romantic (in the pure sense of this word) but not so nice to explain. To cut a long story short, when a body dies, it rots itself, producing a few amount of natural gas (methan and phosphorus). A will-o-wisp is generally visible over graveyards, bogs, swamps and so on.

Qualche minuto dopo...

Okay.
Facciamolo di nuovo.
Per questo tema avevo deciso di lasciarmi ispirare non tanto dal soprannaturale, ma dalle vicende di Dean e Sam Winchester. Purtroppo, mi sono ricordata che non siamo andati oltre la prima stagione (qualche puntata, poi abbiamo gettato la spugna). Se sei una fan dei due mamozzi Winchester, scusami, ma proprio non è stata cosa.
La seconda idea che ho avuto è stata quella di ispirarmi ai fuochi fatui. I fuochi fatui sono entità molto romantiche (nel senso più puro e genuino del termine!), ma non altrettanto graziose da spiegare. Per farla breve, quando un corpo si decompone, produce una piccola quantità di gas (metano e fosforo) che risale in superficie. Un fuoco fatuo lo si incontra generalmente nei cimiteri (accanto alle tombe infossate), nelle paludi, negli stagni e così via.





In european folklore will-o-wisp are believed to be the souls of unbaptized or stillborn children, flitting between heaven and hell. Or, specially in most ghost stories, are evil creatures that draw travellers from the safe paths. In Sweden these light are believed to be the soul un unbaptized person who tries to lead the travellers to the water to be baptized (but the story doesn't have an happy ending, sorry). In Asia too these light are believed to be souls of fishermans who died fishing.

Scary, it isn't?

Nel folklore europeo i fuochi fatui sono generalmente gli spiriti erranti di chi è morto in quel luogo e quindi lo infesta (Gran Bretagna), anime non battezzate o bambini nati morti che guidano i viaggiatori all'acqua per poter ricevere il battesimo (Svezia) o spiriti maligni che appaiono ai viaggiatori di notte al solo scopo di farli allontanare dal sentiero (Germania).
I fuochi fatui sono spiriti dei morti anche in Asia (generalmente sono associate ai pescatori morti al largo o a delle persone rancorose).

Come la mettiamo, la mettiamo... fanno paura, eh?




I've made my will-o-wisp nail art layering two coats of KIKO Quick Dry 819. Then, I layered the top coat down, and I tapped some drops of Astra Gel 816 Valley. Then, I poured a nail art brush into nail polish remover and I've removed the thin layer of green polish, making a nuage effect. A thin layer of the old-but-gold KIKO 132 (I've shown it to you here, do you remember?), the top coat, and haunted manicure is done!

Do you believe in ghost?
Do you like ghost stories?
Halloween is around the corner, and even if it is not an italian tradition, I like the idea of scary tales in a  dark and stormy night, and you?
Ho realizzato la mia nail art ispirata ai fuochi fatui stendendo due mani di KIKO Quick Dry 819. Ho steso il top coat e alcune gocce di Astra Gel 816 Valley. Ho immerso un pennellino da nail art nel solvente e così imbevuto (non troppo, per carità!), ho rimosso il colore verde, dandogli un effetto nebbioso. Una passata sottile del vecchio ma abile KIKO 132 (quello che ti ho mostrato qui, ricordi?), un'altra di top coat, ed il gioco è fatto.

Credi nei fantasmi?
Ti piacciono le storie paurose?

Halloween è dietro l'angolo ed anche se non è affatto una festa italiana, mi piace l'idea delle storie di terrore raccontate in una notte buia e tempestosa. A te no?







You Might Also Like

0 commenti

Popular Posts

Contact Form